Partecipa, sostieni, condividi

Le virgolette sono d’obbligo! Il nostro progetto è basato esclusivamente sulle forze di genitori volontari, che dedicano parte del loro tempo e delle loro energie a pensare ad un futuro migliore per i loro figli e per i bambini di tutta la città.

L’idea di fondo per collaborare è che ognuno debba fare quello che è più nelle proprie corde. Mettere in campo le proprie capacità, i propri talenti e le proprie passioni.

Attualmente il gruppo è composto da una cinquantina di persone. Ogni giorno entriamo in contatto con persone interessate e cerchiamo di dare un compito a ciascuno. Tra noi ci sono professionisti di ogni sorta. Insegnanti, educatori, psicologi, pediatri, consulenti finanziari, esperti di comunicazione, fund raiser, artisti, ingegneri, avvocati, commercialisti, impiegati, architetti, …

Ci siamo suddivisi il lavoro, ma adesso si apre una nuova fase di riprogettazione, sulla base di quanto emergerà dagli incontri con il comune.

Se ti piace la comunicazione, se lavori nel mondo dell’educazione, se sei un tecnico di qualsiasi cosa, se hai del tempo libero ma non sai bene come impiegarlo, se non ne hai ma vuoi ritagliarti un attimo per fare qualcosa di utile per te e per i tuoi figli, contattaci! Porta le tue idee, porta le tue competenze, porta il tuo tassello in questo percorso di progettazione partecipata.

Cosa puoi fare?

Se vuoi far parte del gruppo organizzatore, scrivici a segreteria@spaziogiocopavia.it

Non hai ancora compilato il questionario per i genitori? Fallo ora!

Se sei un professionista e vuoi offrire consulenze specifiche o semplicemente sei un genitore che ha un’idea da proporre, o sei a conoscenza di risorse che potrebbero essere utili alla buona riuscita del progetto, contattaci, compila il nostro modulo dei suggerimenti .

Se sei una associazione, un esperto, un gruppo informale, una società, una cooperativa o altro ancora e vuoi proporre una attività da svolgere all’interno dello spazio gioco, compila la manifestazione di interesse

Infine, un grande contributo che puoi dare è quello di far conoscere questo progetto. Segnalalo nei tuoi gruppi scolastici, condividilo su Facebook, parlane con amici e parenti. Questo è un progetto di tutti.

Grazie!